Accoltellato nella boscaglia, si accascia a terra e muore davanti a due donne

COLOGNO AL SERIO - Omicidio dalle tinte ancora misteriose quello avvenuto ieri verso le 14 nella zona delle Fornasette. Un siriano di 51 anni, dopo aver richiesto aiuto dalla boscaglia ed essere stato raggiunto da due donne, si è accasciato al suolo ed è morto. Aveva ferite al collo e al torace.

Ha gridato per chiedere aiuto, ma non appena due donne hanno sentito la sua voce e si sono avvicinate, si è accasciato al suolo ed è morto davanti ai loro occhi. Aveva ferite al collo e al torace. Un omicidio davvero misterioso quello avvenuto ieri, verso le 14, nella zona delle Fornasette. L'uomo, più tardi, è stato identificato: si tratta di un siriano di 51 anni.

Qualcuno l'ha ripetutamente colpito con un arma da taglio nei pressi del fiume. Poi è fuggito senza lasciare apparentemente alcuna traccia. Due donne che erano nei paraggi hanno sentito la voce provenire dalla boscaglia. Era una richiesta di aiuto.

Senza esitare sono corse sul posto, ma hanno fatto soltanto in tempo a vedere l'uomo che, dopo aver barcollato per qualche istante, è crollato a terra. Subito hanno chiamato il 118, ma non c'era più nulla da fare: le ferite erano mortali. Sul posto anche i Carabinieri di Treviglio, intervenuti anche con il nucleo investigativo.

Per gli inquirenti due ora le risposte da cercare: chi è l'assassino e qual è il motivo di un atto così feroce.